Travel and border information for Norway in Norwegian / English

Traveling to Norway? - Register your arrival in our traveler registry
(About the registry)

researcher in a lab - Foto:Ilja C. Hendel
Foto: Ilja C. Hendel

La ricerca in Norvegia

La Norvegia assegna un’importanza prioritaria agli studi universitari e alla ricerca. L’innovazione viene vista con grande favore e in molti campi si collabora strettamente con il settore delle imprese.

La Norvegia è interessata ad accogliere studenti e ricercatori d’eccellenza di provenienza internazionale, ai quali può offrire l’opportunità di partecipare ad attività di ricerca di elevato valore condotte nel paese. Nei centri di ricerca norvegesi è già rappresentata un’ampia schiera di nazionalità diverse e nel 2015 quasi il 40% dei dottorati è stato conferito a candidati internazionali.

Il paese investe circa l’1,7% del PIL in attività di ricerca e sviluppo che riscuotono apprezzamento in campo internazionale in vari ambiti: fra questi, la ricerca sulla regione artica, sul cambiamento climatico e sulle energie rinnovabili. Alla pari con i paesi dell’UE, la Norvegia partecipa inoltre a Horizon 2020, il più esteso programma di ricerca e innovazione a livello mondiale. In Norvegia vi sono validi programmi di sovvenzione alla ricerca, ai quali si può essere ammessi se in possesso di un incarico di ricercatore in una istituzione del paese.

La Norvegia gode di un alto livello di istruzione, di fiducia sociale e di parità di genere. Nel paese c’è un uso diffuso della tecnologia e una stretta collaborazione fra istituzioni, settore imprenditoriale e istituti di ricerca.

Per saperne di più sulle attività di ricerca in Norvegia contattare il Consiglio nazionale di ricerca norvegese.