Dora Bendixen espone a Firenze e a Volterra

06 set 2017
-
22 ott 2017
  • Dove: Firenze, Volterra
  • Quando: 6. set 2017, 00:00 - 22. ott 2017, 00:00
  • Cosa: Mostra
Dora Bendixen.jpg
Un'opera dell'artista norvegese Dora Bendixen

Negli spazi di Palazzo Pegaso a Firenze dal 6 al 24 settembre e poi a Volterra presso gli spazi di Palazzo dei Priori dal 30 settembre al 22 ottobre mostra di pittura dell'artista norvegese Dora Bendixsen, artista di provata esperienza internazionale, divide il suo spazio operativo tra Nizza, Pietrasanta ed Oslo.

 

La sua  arte nasce da una profonda ricerca sulla tridimensionalità scultorea con la cura del disegno con le sue caratteristiche chiaroscurali, alla finalizzazione della materia, lapideo in genere, con opere di grandi dimensioni esposte nei paesi scandinavi in Nazioni diverse.

 

Si forma in anni dedicati alla scultura, riuscendo a far suo quel linguaggio  e facendo apprezzare le sue soluzioni  ai molti addetti europei.

 

Un'esperienza importante che fa da viatico alla sua arte attuale, la pittura.

 

Un modo gestuale che si risolve in grandi dimensioni, prediligendo l'atto figurativo, ambiti familiari con ampliamenti di particolari in ampie risoluzioni.

 

Conosciuta e fatta sua la tridimensionalità scultorea si sente attratta dalla figura umana con i suoi dialoghi e la sua dinamicità, riesce ad applicare alle sue opere sulle tele la vitalità che il tutto tondo della scultura offre, con soluzioni pittoriche di grande effetto.

 

Ha il dono della matericità cromatica .

 

Dora norvegese di nazionalità, divide da diversi decenni il suo tempo tra la residenza di Pietrasanta e la sua terra di origine, pittrice di ricerca , particolarmente portata al colore con espressioni  in cui è solita porre in risalto i particolari delle sue opere , da un quadro ideale con personaggi vari e diversi fino a particolari esaltanti di figure importanti.

 

Un tratto pittorico autoritario denso di contrasti tonali che vanno ad esaltare la centralità del quadro, dando una nitida interpretazione al progetto in uno sviluppo mai retorico .

 

Libera nei cromatismi, distribuiti con saggia padronanza, Dora si distingue per questa cultura maturata in scuole di diverse estrazioni, un giusto mixage tra studi che si distinguono nei loro valori ed equamente personalizzati .

 

Dora Bendixen da oltre 30 anni ci offre con le sue ricerche, un cantiere aperto alle varie soluzioni , senza rinunciare ed osare in quello che le sue sensazioni maturano sulla spinta dei maestri che determinano l'arte in aree geografiche diverse.